art-point.it logo

Carello

No products in the cart.

Colori acrilici – Tutto quello che devi sapere

9. 6. 2021 | Art How

Le basi del acrilico

Gli acrilici sono vernici a base d’acqua più diffuse tra i pittori odierni. Sono facili da usare, impariamo rapidamente a dipingere con loro e ci consentono molte tecniche di pittura diverse.

Le vernici acriliche sono costituite da pigmenti colorati, leganti a forma di resina acrilica a base d’acqua.

Con gli acrilici è possibile dipingere liberamente

Quando la vernice acrilica si asciuga, diventa impermeabile (adatta per la pittura per interni). Asciuga rapidamente, da pochi minuti a mezz’ora, a seconda dell’umidità e della temperatura nella stanza.

La vernice acrilica si rimuove facilmente finché è ​​bagnata dai pennelli e dalla pelle con acqua. La vernice non è tossica. Tuttavia, fai attenzione intorno ai vestiti perché alcuni pigmenti vengono assorbiti dalle fibre.

te per ottenere diversi aspetti e consistenze delle vernici

Gli acrilici possono facilmente modificare l’aspetto, la densità, la durezza, l’elasticità, la consistenza e altre caratteristiche della vernice utilizzando supporti acrilici o semplicemente aggiungendo acqua.

Le vernici acriliche possono essere mescolate tra loro per ottenere nuove sfumature. Asciutte hanno un aspetto opaco, che può essere modificato con additivi o supporti.

La resistenza alla deteriorazione alla luce è molto migliore rispetto agli acrilici acquerelli, alla tempera o all’olio.

Tuttavia, fai attenzione, possiamo estendere la resistenza alla deteriorazione alla luce con vernici trasparenti di finitura, smili alle vernici per aquerelli, gouache e colori ad olio.

Un ulteriore vantaggio degli acrilici rispetto ai colori ad olio è che gli acrilici non ingialliscono e non ci sono problemi con gli additivi, poiché la vernice viene diluita con ausuliari o acqua.

I colori acrilici sono utilizzati principalmente per la pittura su tela o carta artistica. Sono adatti anche per legno, muro, polistirolo, insomma tutte le superfici assorbenti.

DILUZIONE

Gli acrilici in strati sottili e diluiti con acqua danno efetti acquerellati

Gli acrilici possono essere applicati in strati sottili o lavaggi per creare effetti simili ad acquerelli e altri agenti acquosi. Tali effetti possono essere ottenuti diluendo con acqua o mezzi acrilici come i vetri.

PENNELLI

Il vantaggio dei colori acrilici è che è versatile, quasi ogni pennello è abbastanza buono per i colori acrilici.

PULIZIA

I colori acrilici sono facili da pulire quando sono bagnati, sono facili da lavare con acqua (dai tessuti è un po ‘più difficile, a volte impossibile).

CORPO PESANTE

Gli acrilici possono anche essere resi più pastosi ossia di corpo pesante, per realizzare spessi strati di vernice – pittura a impasto, che è più tipica per la pittura a olio.

L’effetto della vernice acrilica più densa si ottiene utilizzando supporti come gel e paste che consentono la goffratura.

TESSILI

I colori acrilici possono essere anche utilizzate sui tessuti. Per una migliore aderenza delle vernici acriliche sui tessuti, è possibile aggiungere un mezzo speciale che collega meglio l’acrilico con le fibre.

Per un risultato più efficace, è più opportuno utilizzare coloranti tessili speciali destinati a questo scopo, che possono essere trovati sul nostro negozio online (QUI LINK)

VETRO E CERAMICA

Se vogliamo dipingere con acrilici su supporti non assorbenti come vetro o ceramica, abbiamo bisogno di acrilici con uno speciale legante adatto per superfici non assorbenti.

Per il risultato più efficace, è più appropriato utilizzare vernici speciali per vetro, che possono essere trovate sul nostro negozio online (QUI LINK)

POURING

Una tecnica moderna che consiste nel colare vernice liquida su tela per ottenere diversi modelli e motivi. Per questa tecnica, è necessario liquefare la vernice con supporti speciali o acquistare vernici speciali destinate a questa tecnica. Inoltre, è necessario un mezzo in lattice per ottenere determinati effetti.

Amsterdam Pouring Medium 014

GRUPPI DI QUALITà

Ogni produttore di vernici acriliche di solito ha almeno due gruppi di qualità, se non tre, come nel caso di Royal Talens, Schminka e Maimeri.

I colori più economici, chiamati anche colori da studio, sono più diluiti e sono adatti per gli strati inferiori dell’immagine.

Per un’idea migliore, diamo un’occhiata ai gruppi di qualità del produttore Royal Talens:

Art Creation sono i colori più convenienti di questo produttore, ma comunque di qualità sufficiente per poter dipingere con loro senza interruzioni.

Questo livello di qualità del colore può essere indicato altrove come “studio”, “base” o simili.

Amsterdam Stadnard è la vernice acrilica universale di alta qualità più venduta. I pigmenti sono puliti, il potere lubrificante è ottimale e la pellicola colorata garantisce un elevato livello di protezione dei pigmenti.

Questo livello di qualità del colore può essere indicato altrove come “studio”, “base” o simili.

Amsterdam Expert è un acrilico di qualità superiore prodotto da Royal Talens.

I colori Amsterdam Expert sono molto densi, dal corpo pesante, che consente la pittura pastosa.

Le vernici Amsterdam Expert contengono pigmenti puri di altissima qualità come cadmio, cobalto e ingredienti simili, dai quali dipendono anche i tubi INDIVIDUALI, che si dividono in 4 categorie di prezzo.

Pigmenti come cadmio, cobalto e altri ingredienti naturali più costosi rendono i colori ancora più vividi, ancora più forti e consentono effetti altrimenti difficili o impossibili da dipingere.

Sebbene tali vernici siano più costose, vengono utilizzate solo negli strati finali della pittura, perché a causa dell’intensità dei loro pigmenti, non è necessario applicarle in strati spessi, il che ci consente di usare un tubo di vernice estremamente a lungo.

Colori acriliciAMSTERDAM .... 3 + 1 GRATIS

Per ogni 3 colori Amsterdam 120ml ricevi un AMSTEREDAM bianco titanio GRATIS